il blog dedicato ai sistemi di videosorveglianza e antifurto

Mini telecamere con DVR e scheda SD

In alcuni situazioni non si ha bisogno di telecamere che rimangano puntate e azionate 24 ore su 24, ma solo capaci di un controllo mirato in alcune ore del giorno, tutto nella massima discrezione.

Grazie al progresso tecnologico, è possibile acquistare telecamere di videosorveglianza discrete, piccole e  perfette per essere nascoste in quanto non necessitano di cavi per l’alimentazione, ma solo di batterie. Questi apparecchi non possono riprendere 24 ore su 24, non sono stati progettati per questo, ma solo per controllare determinate zone e sorvegliare particolari situazioni.

Alcune telecamere sono state ideate per mimetizzarsi e poter riprendere solo in caso venga rilevato un movimento, preservando così molta energia. Nonostante siano piccole e compatte, queste telecamere possono essere abbinate a mini DVR che registrano immagini su schede di memoria SD (le classiche schede su cui si archiviano immagini nelle macchine fatografiche). Una volta piene, le schede SD  possono essere inserite in un computer o collegate a un televisore per la visualizzazione delle immagini riprese.

Queste telecamere di videosorveglianza sono molto utili, ad esempio, nei negozi dove si vuole risalire al ladro che sistematicamente porta via merce dagli scaffali. E’ bene ricordare però, che la presenza di telecamere per la videosorveglianza devono essere segnalate all’interno del negozio, come previsto dal Garante della Privacy.

Dopo aver preso gli opportuni provvedimenti in fatto di privacy, potete acquistare una microcamera a forma di vite, molto piccola e difficile da individuare, e registrare anche per un paio d’ore di fila. Il dispositivo, grazie al funzionamento con batterie, può essere posizionato sugli scaffali tra la merce e, se in possesso dell’opzione che registra solo in presenza di soggetti in movimento, avrà autonomia per l’intera giornata di lavoro. Al momento della chiusura, ricordatevi di spegnere la telecamera e visionare le immagini registrate sulla scheda SD, il ladro non avrà più scampo!

Mini telecamere con DVR e scheda SD 3.80/5 (76.00%) 7 voti

Previous

Gli elementi di un sistema di videosorveglianza

Next

CCD e CMOS – Differenza fra sensori

3 Comments

  1. filippo

    Anche il prezzo delle mini telecamere con mini DVD e micro SD. Grazie.

  2. redazione

    Come si comportano in presenza di animali ?

  3. Cristiano

    Ci sono telecamere con sensore di movimento che registrano solo se attivate. La sensibilità è comunque regolabile .

Lascia un commento

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén