telecomando antifurto

Il telecomando per antifurto è uno dei più comodi strumenti per gestire il sistema di allarme in casa. È un accessorio pratico che puoi utilizzare in qualsiasi momento, non solo per attivare o per disattivare il sistema antifurto che hai installato nella tua abitazione, ma anche per altre interessanti ed utili funzioni. È uno strumento leggero, molto semplice da utilizzare e si può portare ovunque, una soluzione perfetta per avere sempre tutto sotto il pieno controllo. Vediamo quali sono i vantaggi di un telecomando per antifurto e per che cosa si può utilizzare in concreto.

Come funziona un telecomando

Partiamo proprio dal funzionamento di un telecomando per antifurto. Questo accessorio si usa spesso nei sistemi di allarme wireless, che hanno un funzionamento con controllo da remoto, a distanza.

Un telecomando per l’antifurto permette proprio di effettuare un controllo da remoto del sistema di allarme presente in casa o nel luogo di lavoro. È possibile attivare o disattivare l’allarme, ma anche attivare i sensori che si trovano distribuiti in vari punti della casa.

È possibile utilizzare il telecomando per creare delle zone di protezione all’interno della casa, ad esempio attivando l’antifurto e i sensori solo in specifiche aree dell’edificio. Inoltre con un antifurto è possibile attivare i sensori perimetrali, che consentono di proteggere adeguatamente anche l’esterno dell’immobile.

Il telecomando consente di inviare segnali di allarme e a volte, sulla base del sistema antifurto che utilizzi, puoi ad esempio attivare delle funzioni aggiuntive, per proteggere determinati mobili o luoghi della casa particolarmente da sottoporre ad attenzione.

I vantaggi del telecomando per antifurto

Uno dei vantaggi principali del telecomando per i sistemi antifurto in casa è senza dubbio quello che consente di gestire tutte le modalità del sistema di allarme a distanza, avendo sempre la situazione sotto controllo.

È importante però che i segnali inviati attraverso il telecomando debbano spostarsi su delle frequenze molto sicure, per fare in modo che eventuali malintenzionati non possano intercettare la comunicazione tra il telecomando e i vari componenti del sistema di allarme stesso.

Naturalmente un altro vantaggio dell’accessorio in questione è quello che riguarda la possibilità di inviare dei segnali a distanza. Si tratta di uno strumento che funziona con la modalità wireless e quindi questa tecnologia permette una maggiore sicurezza, perché i ladri non potranno manomettere cavi fisici.