allarme per garage

Anche il garage rappresenta uno spazio che dobbiamo dotare della giusta protezione. Ecco perché in questo senso può essere molto utile uno specifico allarme per garage collegato ad un antifurto. Infatti spesso ci dimentichiamo questa parte importante, che si rivela ancora più determinante se il garage è collegato alla casa. Gli stessi malintenzionati lo sanno bene e non è affatto difficile appurare se stiamo trascurando questo elemento. Per cui procurarsi un buon allarme per garage può fare anche la differenza per quanto riguarda una casa sicura, che diventa un luogo protetto per tutta la famiglia.

Allarme per garage dipendente o indipendente dalla casa?

Se dobbiamo installare un allarme per il garage, ci possiamo fare la domanda se vogliamo utilizzare un antifurto completamente dedicato oppure se vogliamo estendere la protezione già garantita dall’antifurto per la casa anche al garage.

La scelta dipende da molti fattori e, da questo punto di vista, incide anche il budget che abbiamo a disposizione. L’estensione dell’antifurto della casa, per avere una copertura anche nel garage, potrebbe rappresentare la soluzione meno economica.

Inoltre certo rappresenta anche una comodità, anche per ciò che riguarda la gestione, per gli aspetti che hanno a che fare con l’attivazione e la disattivazione dell’antifurto.

Installare invece un allarme per garage indipendente ci consente di risparmiare a livello economico, però abbiamo la necessità di gestirlo singolarmente, quindi a parte rispetto all’antifurto che abbiamo installato in casa.

Se il garage è lontano da casa?

Ci sono delle soluzioni e delle alternative da considerare opportunamente anche nel caso in cui abbiamo bisogno di installare un allarme per garage e quest’ultimo ambiente si trovi lontano da casa. Allora in questo caso bisogna dotarsi di un antifurto indipendente, realizzato appositamente per il box.

In genere i kit antifurto predisposti per queste zone sono molto utili e non dobbiamo nemmeno spendere troppo. Un’idea potrebbe essere quella di installare anche un sensore magnetico nell’apertura del garage, in modo che sia tutto più facilmente gestibile attraverso l’attivazione con una chiave.

Anche in questo caso i costi sono variabili e dipendono molto dal livello di sicurezza che vogliamo raggiungere. È chiaro che un livello di protezione maggiore comporta più spese, però ne possiamo guadagnare in termini di tranquillità.