piccole telecamere per sorveglianza

Se abbiamo la necessità di scegliere delle piccole telecamere per sorveglianza, a cosa possiamo fare riferimento nello specifico per la nostra scelta? Avere la possibilità di controllare in qualsiasi momento la nostra abitazione, anche quando non siamo fisicamente presenti in casa, è fondamentale. Per questo potrebbe essere utile installare un sistema di allarme che possa includere anche delle telecamere per la videosorveglianza. Pensiamo per esempio a quanto possano essere utili per piccole telecamere per sorveglianza, che si possono sistemare in punti specifici dell’abitazione. Vediamo cosa bisogna sapere sull’argomento.

Perché sono utili

Per prima cosa dobbiamo ricordare sempre che il posizionamento delle telecamere di videosorveglianza, anche quando si tratta di piccole telecamere, deve essere utile anche come deterrente. Gli eventuali malintenzionati dovranno sapere che sono presenti degli strumenti di sorveglianza e, nel pieno rispetto delle normative, devono essere presenti anche degli appositi cartelli di segnalazione.

Delle piccole telecamere di sorveglianza possono essere situate anche all’esterno, ad esempio per controllare gli accessi ad alcuni punti della casa, come il giardino o il garage. Naturalmente i dispositivi in questione devono avere tutte le caratteristiche per resistere perfettamente agli agenti atmosferici, come le piogge.

Le piccole telecamere possono essere utili anche all’interno della casa, per controllare gli ambienti domestici anche quando non siamo presenti fisicamente al loro interno. Basterà avere a disposizione un’applicazione mobile per smartphone o tablet, per interagire direttamente con gli strumenti in mobilità e controllare la situazione da remoto.

Le caratteristiche che dovrebbero avere

Ovviamente una telecamera di sorveglianza, anche se di piccole dimensioni, dovrebbe essere perfettamente in grado di fornire delle immagini e dei video che siano visibili anche in presenza di scarse condizioni di illuminazione.

Per questo è importante che gli strumenti da installare abbiano un’elevata risoluzione e che allo stesso tempo presentino delle luci a LED, per riprendere in modo perfetto anche nelle ore serali o in quelle della notte.

E poi non dimentichiamo quanto possa essere utile un sensore di movimento. Ci sono infatti delle telecamere di sorveglianza che si attivano esclusivamente in presenza di un movimento in una determinata area. In questa maniera il sensore di movimento avvertirà la presenza di altre persone e le telecamere cominceranno ad effettuare le riprese.