Ogni qualvolta pensiamo ad un impianto di allarme, deputato a garantire adeguata sicurezza anoi ed a tutta la nostra famiglia, anche se dotati di indiscusse doti culturali, anche tecniche, istintivamente pensiamo ad impianti di tipo filare.

Richiamiamo quindi alla mente ataviche paure di non riuscire a sopportare con la necessaria serenità tutte le fasi prodromiche alla sua realizzazione in quanto molto spaventati da tutto quell’insieme di operazioni che dovremmo affrontare nel caso sposassimo la decisione di installarlo.

E’ quasi automatico, lo sappiamo, quasi la nostra mente non conoscesse altre tecnologie come ad esempio quelle senza fili o wireless che dir si voglia che, certamente, risultano più tranquillizzanti delle prime.

Sino a pochi anni fa, infatti, le nostre mamme, pur avendone la necessità per sentirsi più tranquille dentro casa, erano costrette a rinunciare al solo pensiero di dover affrontare costosi e devastanti lavori di muratura interna all’abitazione per la predisposizione delle tracce destinate ad ospitare il passaggio dei cavi di collegamento dei vari componenti l’impianto di allarme domestico.

Tempi andati, cari amici lettori, oggi per nostra fortuna in ogni campo applicato all’elettronica, non si parla d’altro che di connessioni senza fili o wireless, la scoperta del secolo.

Questa meravigliosa innovazione che tanto ha contribuito alla diffusione ormai larghissima delle moderne tecnologie elettroniche, ha negli ultimi mesi fatto un ulteriore balzo in avanti contribuendo in maniera determinante attraverso prodotti quali i kit videosorveglianza wireless al passaggio più complesso tra forme di difesa piuttosto primitive come quelle sino ad ora realizzate attraverso impianti di allarme domestico di tipo tradizionale ad apparati complessi dotati di unità attraverso le quali realizzare tecniche di preallarme che oseremmo definire essenziali in un moderno impianto di difesa, i kit videosorveglianza wireless per l’appunto.

Una giovane ma quantomai efficiente azienda italiana operante da anni nel settore della tecnologia applicata alla sicurezza in ambienti domestici e non ha difatti messo a punto una telecamera di ultimissima generazione denominata BATCAM, in grado di funzionare completamente senza alcun tipo di collegamento filare sia per quanto attiene alla trasmissione dei dati video immagazzinati che, addirittura anche per la fase di alimentazione che, fino ad oggi, rappresentava il grosso limite di questo tipo di tecnologie.

L’uomo supera se stesso dunque, attraverso opere dell’ingegno come i kit videosorveglianza wireless attraverso i quali si potranno realizzare impianti di allarme domestico con funzioni di preallarme tanto evoluti da risultare imbattibili……in tal modo, tutto sembrerà al sicuro ed anche noi ci sentiremo tutti più sereni e tranquilli…….grazie.

videosorveglianza wireless 3.60/5 (72.00%) 2 voti