Mini DVR con SD Card 3.70/5 (74.00%) 5 voti

Domanda:

Buon pomeriggio,

mi chiamo Federico ed ho assoluto bisogno di scoprire chi è che ruba i capi d’abbigliamento all’interno del mio negozio. è un problema molto grave e per questa ragione mi occorre installare un sistema di videosorveglianza per monitorare un punto preciso del locale, e vorrei farlo impiegando una micro camera ed un videoregistratore. Non desidero una cosa mastodontica, bensì vorrei posizionare un mini registrate con una card SD che all’occorrenza posso tirare fuori. Avresti qualche suggerimento da darmi per realizzare tutto ciò? A chi posso rivolgermi per fare un acquisto conveniente e sicuro? Ti ringrazio tanto e ti saluto.

Federico

Risposta:

Buon pomeriggio Federico,

mi spiace per i problemi che stai riscontrando con la tua attività! Allora, per quanto riguarda il videoregistratore, ciò di cui hai bisogno è un mini Digital Video Recorder (DVR), che ti garantisce la registrazione su una micro SD card. Questo dispositivo registra tutto sulla scheda tramite l’impostazione di registrazione, anche solo quando si verificano dei movimenti. Il prodotto è in grado di accogliere schede sino a 32 GB, per cui riesci a coprire facilmente l’intera giornata. Pertanto la sera puoi andare lì, sfilare la scheda, rivedere le immagini sul pc e salvarle se lo desideri. Questo Digital Video Recorder, inoltre, risulta l’ideale per il collegamento di telecamere mini spy di videosorveglianza per le auto, per le porte d’ingresso, per i garage e le registrazioni nascoste. Il mini DVR, piccolo e discreto, registra le riprese in alta definizione e le salva su una scheda di memoria SD card: per cui, una volta eseguita la registrazione sulla scheda, come specificato sopra se ti interessa un determinato avvenimento puoi sfilare la micro SD e collegarla direttamente sul computer o sul Mac per vedere i video in maniera diretta, senza l’occorrenza di ulteriori programmi poiché lavora in formato .avi (leggibile dappertutto con Windows Media Player, VLC, Quick Time e così via).

Nel caso in cui non dovessero esserci eventi interessanti, il videoregistratore eliminerà in automatico le registrazioni più vecchie sovrascrivendole con le nuove, senza la necessità che tu faccia alcunché. Il mini registratore SD Card, inoltre, si può collegare a qualunque fonte d’alimentazione dai 9 ai 36 V, come la batteria dell’auto, di un telecomando, un semplice alimentatore della presa di casa o ancora la presa dell’accendisigaro; in più fornisce in automatico la corrente anche alla videocamera o ad altre tipologie di apparecchi, rendendo estremamente facile l’installazione. Oltre a ciò, questo fantastico dispositivo ti dà la possibilità di accostare una micro camera: si tratta di un prodotto anche molto gradevole da un punto di vista estetico, come per esempio il modello che presenta l’obiettivo a forma di vite (può essere nascosta benissimo). Se dovessi avere bisogno di altre spiegazioni torna pure a scrivermi.