Telecamera di Sorveglianza D-Link DCS-942L 3.90/5 (78.00%) 5 voti

Le telecamere di sorveglianza D-Link DCS 942-L rappresentano una soluzione versatile per monitorare e tenere sotto controllo la propria abitazione, un ufficio, una piccola attività commerciale ecc. giorno e notte, ventiquattro ore su ventiquattro. Si tratta di un dispositivo efficacie ed economico (sul mercato a circa 100 euro), si presenta come una piccola telecamera di videosorveglianza capace di connettersi alla rete Internet inviando in tempo reale le immagini e i video delle aree poste sotto il monitoraggio.

Generalmente le telecamere che compongono un sistema di videosorveglianza necessitano di un registratore di rete denominato NAS: quest’ultimo serve per collegarsi alla rete Internet, registrare le riprese e renderle disponibili per il successivo controllo. Al contrario, la telecamera DCS 942-L da questo punto di vista risulta operante in piena autonomia, in quanto è capace di collegarsi alla rete Internet sia attraverso un tradizionale cavo Ethernet, sia utilizzando la connessione Wi-Fi del router si casa. La telecamera, piccola e compatta, possiede anche lo slot per le schede Micro SD Card, ossia l’alloggiamento per le schede, utili per la registrazione dei video (viene preinstallata con una scheda da 16 Gb, ma è consentito anche un aumento fino a 32 Gb).

La telecamera DCS 942-L è inoltre capace di riprendere ad un livello di risoluzione che può arrivare fino ai 640×480 pixel: questi dati risultano più che soddisfacenti per il monitoraggio ad uso domestico. La DCS 942-L possiede anche un sensore al LED, che sfruttando la tecnologia ad infrarossi permette di vedere anche in assenza di luce. Risulta dunque l’ideale per le riprese nelle ore notturne (l’utilizzo, però, non va oltre i cinque metri di distanza dall’obiettivo della telecamera).

Questo speciale dispositivo garantisce all’utente immagini nitide e ricche di particolari, è inoltre una telecamera molto versatile in quanto, dal punto di vista della registrazione, si può decidere se memorizzare tutte le immagini generate o salvare soltanto le immagini nelle quali rileva determinati movimenti nel campo di ripresa.

Nel momento in cui la telecamera DCS 942 rileva un movimento, informa subito il proprietario tramite una e-mail o un messaggio direttamente sullo Smartphone, sul Tablet o sul personal computer: in questo modo è possibile controllare facilmente, velocemente e da remoto se si tratta di un falso allarme oppure se sia il caso di chiamare le forze dell’ordine.

È inoltre possibile utilizzare il microfono integrato, volto a mettere in fuga gli eventuali malintenzionati nel momento in cui si accorgeranno, attraverso la voce, di essere stati scoperti. Insieme all’acquisto della telecamera DCS 942-L, l’utente verrà fornito anche del software denominato D-ViewCam (DCS-100) per poter connettere fino a 32 telecamere insieme e dirigerle attraverso il personal computer.

La D-Link Corporation, azienda di elettronica taiwanese leader nel settore, propone sul mercato anche il sistema Mydlink, il quale semplifica l’accesso alla videocamera tramite la rete Internet. In questo modo ci si potrà connettere in modo facile e veloce attraverso il computer, il tablet o lo smartphone (iPhone o Android) per visualizzare in tempo reale le immagini generate e trasmesse dalla telecamera.